A proposito dei Ricardo (2021)

di Aaron Sorkin

con Nicole Kidman, Javier Bardem, J.K. Simmons, Nina Arianda, Tony Hale

 

Negli anni ’50, negli Stati Uniti, spopolava Lucy ed io, una comedy trasmessa dalla CBS e capace di incollare ai televisori decine di milioni di americani. Le due star erano gli attori Lucille Ball e Desi Armaz, una coppia anche nella vita. I dietro le quinte (e non solo) della realizzazione del telefilm ma soprattutto la storia della relazione tra i due – interpretati rispettivamente da Nicole Kidman e Javier Bardem – sono al centro di questo A proposito dei Ricardo, film disponibile per lo streaming su Amazon Prime Video.

La scelta del regista nonché sceneggiatore Aaron Sorkin è quella di focalizzare l’attenzione su una particolare settimana, quella in cui Lucille si trova nel bel mezzo delle accuse di essere una comunista – siamo in pieno maccartismo – mentre in lei crescono i sospetti sulla fedeltà del marito. Il tutto condito da una serie di flashback che cercano di raccontare la storia della coppia, alternandosi a (finte) interviste di vecchi collaboratori.

Questo continuo passare da un piano temporale all’altro talvolta genera eccessiva confusione e insieme con la scelta, decisamente infelice, della parte “finto-documentaristica”, fanno perdere di mordente e ritmo al film, appiattendone le potenzialità. Non mancano dei bei passaggi, frutto soprattutto di scambi di battute argute e taglienti, ma l’impressione finale è quella di un’occasione in parte sprecata. Fatico poi a comprendere l’entusiasmo che le interpretazioni di Bardem e della Kidman hanno suscitato nell’Academy, che li ha candidati entrambi all’Oscar (qui potete vedere tutte le nominations). Personalmente mi hanno lasciato piuttosto indifferente, tanto più che la Kidman è pesantemente truccata per somigliare alla vera Lucille…

 

 

Voto: 5,5