The Mandalorian – Serie TV (2020)

di Registi vari

con Pedro Pascal, Giancarlo Esposito, Gina Carano, Nick Nolte

A me The Mandalorian, lo anticipo, sta piacendo molto. Merito delle atmosfere che ti catapultano nello Star Wars degli anni ’80, senza essere troppo invasivo a livello di effetti speciali e invenzioni. Insomma, dal punto di vista visivo è ben realizzato: novità sì, ma con un occhio di riguardo per la serie storica.

La seconda stagione, in particolare, non delude le attese e si conferma come lo spin-off più convincente dell’universo di Guerre Stellari. Ci sono tutti gli ingredienti del franchise di Lucas, con scene d’azione in stile western, personaggi originali e un discreto cast. Senza contare che i due personaggi principali sono un pupazzo e un uomo mascherato che, da soli, hanno più empatia di tutti i protagonisti dello scellerato seguito diretto da J. J. Abrams.

L’unico difetto è rappresentato da una sceneggiatura tagliata con l’accetta, tipo le “quest” dei videogiochi. Da questo punto di vista si poteva fare sicuramente meglio ma bisogna anche sapersi accontentare. C’è anche un finale a sorpresa che piacerà agli amanti di Lucas ma, per ovvie ragioni, non posso anticipare nulla. Insomma, davvero un ottimo lavoro. Se amate lo Star Wars “classico” questa seconda serie, così come la prima, non vi deluderà.

.

 

Voto: 7.5