The voyeurs (2021)

di Michael Mohan

con Sydney Sweeney, Justice Smith, Ben Hardy, Natasha Liu Bordizzo

 

Una giovane coppia si trasferisce in un nuovo appartamento e, già dopo qualche giorno, si accorge che gli occupanti la casa dalle grandi finestre dirimpetto amano mettersi in mostra, in modo particolare quando fanno sesso. Invece di dare una sbirciata e farsi una risata Pippa (Sydney Sweeney) e Thomas (Justice Smith) si trasformano velocemente in due guardoni, con tanto di binocolo e strumentazione per ascoltare quanto si dicono i due esibizionisti, comprati per l’occasione. Ben presto l’intromissione nell’altrui privacy prende una brutta piega, con conseguenze drammatiche.

Thriller erotico di una modestia disarmante, questo The voyeurs ha talmente tanti difetti che ci vorrebbero fiumi di parole per elencarli tutti ma sarebbe tempo e scritto sprecati perché parliamo davvero di un colossale – come si sarebbe detto qualche anno fa – spreco di pellicola. La credibilità del film è ai minimi termini, del resto già avrei dovuto capirlo in una delle prime scene quando Thomas dorme profondamente e non si accorge delle avance di Pippa in lingerie (se avete idea di chi sia Sydney Sweeney capirete quello che sto dicendo, altrimenti cercatela su Google…). Il prosieguo di The voyeurs riesce però a fare di peggio, tra situazioni demenziali, illogiche e tirate per i capelli.

Probabilmente conscio di aver partorito una storia ridicola, il regista nonché sceneggiatore Michael Mohan (vi starete chiedendo “e questo chi è?” Appunto.) ha pensato bene di infarcire il tutto con una raffica di colpi di scena, che si susseguono nel fantascientifico (nel senso che è credibile come un film di fantascienza ambientato su Saturno) finale. Il risultato è, immagino involontariamente, comico. In tutta questa modestia, anche gli attori danno il loro contributo, del resto già hanno dei super fisici – che non lesinano di mettere in mostra – dunque non è che potevano anche essere bravi…

Insomma, film brutti ce ne sono tantissimi e – ahimè – spesso mi capita di vederli (basti pensare al recente Jurassic World – Il dominio) ma erano anni che non mi capitava una ca**ta pazzesca (detto alla Fantozzi) come The voyeurs.

 

Voto: 2