10 film disponibili gratuitamente su RaiPlay

Il servizio di streaming video della Rai, raggiungibile sia tramite il sito www.raiplay.it sia tramite l’app, è ricco di proposte interessanti, anche a livello cinematografico. La sua peculiarità, rispetto a Netflix o Amazon Prime Video, è di essere gratuito (o meglio, compreso nel canone), perciò vi suggerisco di attingervi a piene mani, perché di film ce ne sono tantissimi, tra cui un buon numero di pellicole degne della massima attenzione. 

Ecco dunque dieci film da non perdere su RaiPlay:

  • An Elephant Sitting Still (2018)

    Opera prima (nonché unica) del regista Bo Hu – morto suicida al termine delle riprese – racconta una giornata di quattro persone i cui destini si incrociano in modo drammatico. Disponibile in lingua originale con sottotitoli. 

  • I soliti ignoti (1958)

    Capolavoro assoluto della cinematografia italiana, con un cast strepitoso. Un gruppo di ladruncoli improvvisati cerca di organizzare il colpo della vita svaligiando un banco dei pegni. Niente andrà come previsto.

  • Il club (2015)

    Quattro preti vengono mandati “in vacanza” in uno sperduto villaggio sulla costa del Cile. Sul loro capo pendono gravissime accuse di violenze sui minori. Questo isolamento è la punizione per espiare i loro peccati…

  • La la land (2016)

    Un pianista e un’attrice, mentre cercano di sfondare nel mondo dello starbiz, si innamorano e tentano di conciliare le loro aspirazioni per il futuro. Musical vincitore di ben 6 premi Oscar. 

  • Le vite degli altri (2006)

    Ambientato nella Germania dell’Est del 1984, una nazione e un’epoca ricordati come tra i più repressivi e spietati, anche a causa dell’azione della Stasi. Il film ci fa entrare nella vita del drammaturgo Georg e di Gerd, l’agente della polizia segreta incaricato di spiarlo.

  • Il labirinto del silenzio (2014)

  Il film rivela come il Governo tedesco, nel corso degli anni, si sia adoperato per nascondere i       crimini commessi dai nazisti, di cui molti cittadini non comprendevano la reale portata.

  • The Hateful Eight (2015)

    Ennesimo esempio di grande cinema firmato Quentin Tarantino che qui racconta la storia di un cacciatore di taglie e della sua prigioniera che, nel gelido inverno del Wyoming, trovano riparo in una capanna popolata da un gruppo di personaggi come solo il regista è in grado di inventare.

  • The wolf of wall street (2013)

    Martin Scorsese alla regia e Leonardo Di Caprio nei panni di Jordan Belfort, nevrotica, avida, cocainomane e ricchissima “star” della finanza nella New York degli anni ’90. Un cult movie. 

  • La banda degli onesti (1956)

    Tre uomini per bene che combattono ogni giorno contro la miseria entrano in possesso delle matrici per stampare banconote. La tentazione è forte… con Totò e Peppino De Filippo.  

  • La terrazza (1980)

    Sulla terrazza del titolo si muovono i personaggi, un gruppo di amici appartenenti all’alta borghesia romana. Cast stellare – Gassman, Tognazzi, Mastroianni – e regia di Ettore Scola.